Su Lancet Psychyatry la più vasta meta-analisi mai effettuata: per gli adulti meglio le anfetamine per bimbi e adolescenti il metilfenidato. Le valutazioni su efficacia ed effetti avversi a 12 settimane

di MAURIZIO PAGANELLI

via Adhd, ora c’è una guida ai farmaci più efficaci e tollerati in base all’età – Repubblica.it

POTREBBE diventare come una GUIDA ai farmaci utilizzati in bambini, adolescenti e adulti nella cosiddetta sindrome da deficit di attenzione e iperattività (ADHD), un disturbo che secondo alcune stime colpisce nel mondo il 5% dei bambini e il 2,5% degli adulti. Un aiuto ai clinici basato su forti evidenze scientifiche. Si tratta del più ampio lavoro mai elaborato su questo tema ed è una ricerca appena apparsa su Lancet Psychiatry.

Una meta-analisi con metodologia innovativa (network meta-analysis) condotta da un team internazionale di studiosi da oltre 20 università e istituti in tutto il mondo (compresi Svizzera, Olanda, Cina, Iran, Australia e per l’Italia, i centri di Bolzano, Cagliari, Modena-Reggio Emilia e Verona), con capofila l’Università di Oxford e leader Andrea Cipriani, ex docente a Verona e adesso professore di psichiatria nel prestigioso ateneo inglese, con primo firmatario un altro italiano che lavora in UK (Southampton), Samuele Cortese. 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.